Split payment

 
 

A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 171 di data 24/07/2017 del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 13/07/2017, con il quale è stato modificato il decreto del 27/06/2017, e della pubblicazione degli elenchi aggiornati contenenti i soggetti ai quali viene esteso il meccanismo della scissione dei pagamenti, Vi comunichiamo che per le seguenti Società del Gruppo non valgono più le disposizioni in materia di “split payment” introdotte dalla Legge di Stabilità per l’anno 2015, estese dall’articolo 1 del D.L. 50 del 24/04/2017 alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti delle società controllate direttamente o indirettamente da regioni, province e comuni, in quanto esse sono state eliminate dai suddetti elenchi:

•        DOLOMITI ENERGIA HOLDING SPA
•        DOLOMITI ENERGIA SPA
•        DOLOMITI ENERGIA RINNOVABILI SRL
•        DOLOMITI AMBIENTE SRL
•        DOLOMITI ENERGIA TRADING SPA
•        HYDRO DOLOMITI ENERGIA SRL
•        HYDRO INVESTMENTS DOLOMITI ENERGIA SRL
•        NOVARETI SPA
•        SET DISTRIBUZIONE SPA
•        DOLOMITI GNL SRL
•        DEPURAZIONE TRENTINO CENTRALE S.CONS. A R.L.
•        DOLOMITI ENERGY SAVING SRL


Come stabilito all’articolo 2 – comma 2 dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanza del 13 luglio 2017, “sono fatti salvi i comportamenti dei soggetti che hanno applicato l’articolo 17-ter del decreto n.   633 del 1972 alla fatture per le quali l’esigibilità si è verificata dal 1° luglio 2017 fino alla data di pubblicazione del presente decreto.” Ciò significa che eventuali fatture da Voi emesse nei nostri confronti con il meccanismo dello split payment dal 01/07/2017 al 24/07/2017 sono considerate corrette.