INFORMATIVA IN MERITO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
FORNITORI 

Ai sensi dell’art. 12 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR” o “Regolamento”), si informa che la presente informativa è relativa ai dati personali conferiti dall’interessato o legittimamente assunti dal Titolare trattati in relazione alle procedure di approvvigionamento delle società facenti parte del Gruppo Dolomiti Energia e cioè:

Dolomiti Energia Holding S.p.a., con sede Rovereto, via Manzoni n. 24, C.F. e P.Iva 01614640223, tel. 0464 456111, PEC: info.holding@cert.dolomitienergia.it;

Dolomiti Energia S.p.a., con sede in Trento, via Fersina n. 23, C.F. e P.Iva 01812630224, tel. 0461362330, PEC: info.commerciale@cert.dolomitienergia.it;

Novareti S.p.a. con sede Rovereto, via Manzoni n. 24, C.F. e P.Iva 01405600220, tel: 0464 456111, PEC: info@cert.novareti.eu;

Società Elettrica Trentina per la Distribuzione di Energia Elettrica S.p.a., con sede Rovereto, via Manzoni n. 24, C.F. e P.Iva 01932800228, tel: 0464 45611, PEC: info@cert.set.tn.it;

Dolomiti Energia Solutions S.r.l., con sede in Trento, via Fersina n. 23, C.F. e P.Iva 01840970220 tel: 0461 362222, PEC: info@cert.dolomitienergiarinnovabili.it;

Dolomiti Ambiente S.r.l. con sede Rovereto, via Manzoni n. 24, C.F. e P.Iva 02352570226, tel: 0464 456111, PEC: info@cert.dolomitiambiente.it;

Dolomiti Energia Trading S.p.a., con sede in Trento, via Fersina n. 23, C.F. e P.Iva 03027910235, tel: 0461 362222, PEC: info.trading@cert.dolomitienergia.it;

Dolomiti Gnl S.r.l., con sede in Trento, via Fersina n. 23, C.F. e P.Iva 02341970222, tel: 0461 362222, PEC: info@cert.dolomitignl.it;

Dolomiti Edison Energy S.r.l., con sede in Trento, via Fersina n. 23, C.F. e P.Iva 02051850226 tel: 0461 362222, PEC: info@cert.dee.tn.it;

Hydro Dolomiti Energia S.r.l. con sede Trento, viale Trieste n. 43, C.F. e P.Iva 02075180220, tel: 0461 457111, PEC: hde.pec@hde.legalmail.it.

Gasdotti Alpini S.r.L., con sede a Rovereto (TN), via Manzoni, 24 (TN), C.F. e P.Iva 02602460228, tel. +39 0464 456111 -PEC: info@cert.gasdottialpini

Per maggiori informazioni si rimanda al sito www.gruppodolomitienergia.it

 

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento (cioè il soggetto che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali) è la società del Gruppo Dolomiti Energia con cui l’Operatore Economico entra in relazione per la specifica finalità (si veda successivo punto 3). In particolare:

· in relazione alla finalità di gestione dell’Albo Fornitori (punto 3 lettera a) il titolare del trattamento è Dolomiti Energia Holding S.p.A.;

· in relazione alla finalità di scelta del contraente (punto 3 lettera b) sono autonomi Titolari del trattamento Dolomiti Energia Holding S.p.A. (qualora essa gestisca la procedura di aggiudicazione) ed in ogni caso la società del Gruppo Dolomiti Energia interessata all’approvvigionamento;

· in relazione alla finalità contrattuale (punto 3 lettera c), il Titolare del trattamento è la società del Gruppo Dolomiti Energia con cui viene stipulato il contratto.

 

2.DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Si informa che le società del Gruppo Dolomiti Energia hanno designato, ai sensi dell'art. 37 del Regolamento, un unico responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, in sigla “DPO”), che è contattabile per ogni necessità inerente la tutela dei dati personali, compreso l’esercizio dei diritti di cui al successivo punto 9, all’indirizzo e-mail: info.privacy@cert.dolomitienergia.it, telefono 0461 362222, ovvero all’indirizzo di Trento, via Fersina 23.

 

3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avere le seguenti finalità:

a) svolgimento delle attività inerenti la procedura di qualificazione degli operatori economici interessati ad essere accreditati all’Albo Fornitori utilizzato da tutte le Società del Gruppo Dolomiti Energia, la gestione ed aggiornamento dello stesso, ed i connessi adempimenti normativi (finalità di gestione dell’Albo Fornitori);

b) svolgimento delle operazioni di scelta del contraente e connessi adempimenti normativi (finalità della scelta del contraente);

c) stipula del contratto tra l’Operatore Economico e la società del Gruppo Dolomiti Energia interessata, e successivo svolgimento della fase contrattuale, con esecuzione e adempimento delle obbligazioni contrattuali (a carico ed a favore del Titolare), e quindi per scopi strettamente connessi alla gestione del rapporto contrattuale, comprese le formalità ed adempimenti amministrativi e contabili, nonché la tutela dei diritti; è pure compreso l’adempimento agli obblighi normativi (di fonte sia nazionale che comunitaria) ed alle disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza (finalità contrattuale).

 

4. TIPOLOGIA DATI TRATTATI E MODALITÀ DI RACCOLTA

Possono essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati, riferiti a persone fisiche riconducibili all’Operatore Economico, quali, ad esempio: titolare, soci, amministratori, direttori tecnici, membri degli organi di vigilanza e controllo, nonché i familiari conviventi dei sopraindicati soggetti, dipendenti, institori e procuratori:

dati comuni: dati anagrafici, codice fiscale e/o partita IVA; dati di contatto, indirizzo e.mail; indirizzo e numero civico; composizione del nucleo familiare; dati appartenenti a categorie particolari: dati relativi a condanne penali e reati.

I dati raccolti e trattati sono quelli comunicati dall’Operatore Economico e quelli acquisiti presso Enti ed Autorità pubbliche in forza di precise disposizioni di legge (si indicano in particolare gli Enti INPS ed INAIL e l’Amministrazione finanziaria, il Casellario giudiziale ed in generale Enti ed Autorità presso cui il Titolare può verificare i requisiti dell’Operatore Economico).  

 

5. EVENTUALE OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Non sussiste un obbligo di conferimento dei dati, ma il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di procedere all’attivazione della procedura di qualificazione dell’Operatore Economico nonché di concludere l’eventuale contratto. Una volta attivata la procedura di qualificazione o stipulato il contratto, il conferimento dei dati ulteriormente necessari, o l’aggiornamento di quelli già forniti, è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per il Titolare del trattamento di concludere la procedura di qualificazione e/o dare esecuzione al contratto e potrebbe comunque configurare inadempimento contrattuale o violazione di legge da parte dell’Operatore Economico.

La base giuridica del trattamento è la circostanza che esso è necessario per l’esecuzione del contratto di cui l’Interessato è parte o delle misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso e/o per l’adempimento di un obbligo legale a cui è soggetto il Titolare del trattamento.

Il trattamento di dati personali relativi a condanne penali e, in genere, aventi carattere giudiziario o sanitario viene effettuato solo nei casi e nei modi in cui tale attività di trattamento sia qualificata come obbligatoria dalla normativa.   

 

6. MODALITÀ DI TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

Il trattamento sarà effettuato:

- mediante l’utilizzo di sistemi manuali e automatizzati;

- da soggetti o categorie di autorizzati all’assolvimento dei relativi compiti;

- con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati.

Per quanto riguarda la finalità del precedente paragrafo 3 punto 1), i dati raccolti saranno conservati fino al termine di 5 anni decorrenti dalla data di cancellazione dell’Operatore Economico dall’Albo o, in caso di mancata qualificazione, dalla data di comunicazione dell’avvenuta mancata iscrizione.

Per quanto riguarda la finalità del precedente paragrafo 3 punto 2), in caso mancata aggiudicazione dell’appalto all’Operatore Economico, i dati raccolti saranno conservati fino al termine massimo di cinque anni decorrenti dalla data di aggiudicazione a terzi.

In ogni caso, i dati raccolti saranno conservati per il periodo necessario per l’estinzione delle obbligazioni contrattualmente assunte dalle Parti, per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti di legge e per le esigenze di tutela, anche contrattuale, connessi o da esso derivanti. Non vi sono processi decisionali automatizzati.

 

7. COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra specificate, a:

a) tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi, quali, ad esempio, amministrazioni pubbliche e Autorità di vigilanza e controllo;

b) tutte le Società del Gruppo Dolomiti Energia per quanto attiene la finalità di cui alla lettera a) del punto 1, cioè la gestione dell’Albo Fornitori;

c) dipendenti, collaboratori, fornitori del Titolare, nell’ambito delle relative mansioni e/o obblighi contrattuali relativi all’esecuzione del rapporto contrattuale con l’Operatore Economico; tra i soggetti fornitori del Titolare si indicano a titolo esemplificativo, altre società del Gruppo Dolomiti Energia che svolgono attività in virtù di accordi di servizi intercompany, istituti bancari e creditizi, imprese di assicurazioni, consulenti legali, avvocati, consulenti fiscali e commercialisti, società di recupero crediti, società che rilevano rischi finanziari e che svolgono attività di prevenzione delle frodi;

I dati non sono soggetti a diffusione.

 

8. LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

Lo svolgimento dell’attività avviene sul territorio dell’Unione Europea e non vi è intenzione di trasferire i dati al di fuori dell’Unione Europea o ad un’Organizzazione internazionale. Eventuali trasferimenti di dati personali a Paesi situati al di fuori dello Spazio Economico Europeo, potrà avvenire in forza di una decisione di adeguatezza del Paese della Commissione Europea, all’adesione ad accordi specifici o in seguito a garanzie adeguate di natura contrattuale fra cui norme vincolanti d’impresa e clausole contrattuali tipo di protezione dei dati

 

9. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il GDPR attribuisce all’Interessato l’esercizio dei seguenti diritti con riferimento ai dati personali che lo riguardano (la descrizione sintetica è indicativa, per la completa enunciazione dei diritti, comprese le limitazioni degli stessi, si rimanda al Regolamento, ed in particolare agli artt. 15-22):

accesso ai dati personali (diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali detenuti dal Titolare ed al relativo trattamento, nonché di ottenere copia in formato accessibile);

- rettifica dei dati (correzione o integrazione dei dati –non espressione di elementi valutativi– non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);

- revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso manifestato dall’interessato, lo stesso potrà essere revocare in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca)

- cancellazione dei dati (diritto all’oblio) (ad esempio, i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; avvenuta revoca od opposizione al trattamento);

limitazione del trattamento (in determinati casi –contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i diritti di difesa dell’interessato, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche– i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla validità della richiesta di limitazione presentata dall’interessato);

- opposizione in tutto o in parte al trattamento (in determinate circostanze, e in ogni caso qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto);

portabilità dei dati (qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati, su richiesta, l’Interessato riceverà in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e potrà trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento, senza impedimenti da parte del Titolare del Trattamento cui li ha forniti e, se tecnicamente fattibile, potrà ottenere che detta trasmissione venga effettuata direttamente da quest’ultimo);

proposizione reclamo all'autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – Garante Privacy).